Capodanno a Napoli 2016, grandi eventi, danze, canti, fuochi ed allegria. Come ogni fine d’anno, le piazze italiane di città grandi e piccole si trasformano in teatri a cielo aperto per aspettare la mezzanotte in musica. Piazza del Plebiscito a Napoli  è la confermatissima casa per la chiusura del 2015, aspettando il 2016: tanta musica a Piazza a partire dalle ore 21.30 con la musica di  Clementino, Nello Daniele, Tony Esposito, Lina Sastri, Daby Toure’e Rino Zurzolo, e a seguire il concerto di Max Gazzè e di Enzo Avitabile. Grandi artisti, insieme ai napoletani aspettando la mezzanotte. La lunga notte del capodanno di Napoli  andrà avanti sino all’alba, con eventi previsti in quattro diverse postazioni: il Lungomare Caracciolo, con discoteca, animazione e Live Music,  a piazza Vittoria musica dal vivo con: Capone, Daniele Sepe, Gnut, Nelson, Andrea Tartaglia, Aldolà Chivalà, Alessio Sollo (The collettivo), ospiti: Tueff e Lucariello.  Alla Rotonda Diaz  Ibiza Dancefloor con Alex Colle, Cerino Testarossa, Mark William’s, Gianpiero xp, Christian Key, Marta Martinez, Timo Suarez  mentre al Borgo Marinari  Revival 70, 80 con Ivano Petagna, Marco Pesacane ed infine su via Partenope-Latino con  Gino Latino, El Fenomeno, A. Barbato.  Per tutta la notte i Dj animeranno la grande discoteca nel suggestivo lungomare cittadino mentre, dalle 1:30 a Castel dell’Ovo, ci saranno i tradizionali fuochi d’artificio che illumineranno il cielo su via Partenope, visibili su tante colline napoletane.
Assicurati serivizi di trasporto per tutta la notte: la  linea 1 della Metropolitana  prevede servizio-no stop,  restano aperta tutta la notte fino alle ore 13.00 del 1° gennaio 2016. Le seconde uscite di Rione Alto, Montedonzelli e Montecalvario sono chiuse al pubblico dal 24 dicembre 2015  al 10 gennaio 2016. Le Funicolari  Centrale e di Chiaia prevedono servizio no-stop a Capodanno aperte tutta la notte fino alle ore 13.00 del 1° gennaio 2016. Le Funicolari di Montesanto e Mergellina terminano il servizio il 31 dicembre con ultima corsa alle ore 19.40. I parcheggi di interscambio della Linea 1 restano aperti tutta la notte di San Silvestro anche parcheggi dei Colli Aminei, Frullone e Chiaiano, e quelli di Brin e Spalti Maschio Angioino.Per tram, bus, filobus il 31 dicembre il servizio è sospeso dalle ore 20:00, con le ultime partenze da capolinea alle ore 19:00.
Napoli insieme a chi proprio a casa non ci vuole stare,  scegliendo di trascorrere il Capodanno in piazza. Uscire la notte di San Silvestro per riversarsi in strada significherà di avere l’occasione di trascorrere qualche ora di puro divertimento all’aria aperta e in compagnia degli amici. Napoli vive le feste come nessun altra città, vestita  con addobbi e spettacoli sensazionali, e vivere il Capodanno di Napoli in piazza sarà un modo per passare una serata diversa dal solito, per festeggiare all’insegna della spensieratezza e dell’allegria, in  una notte davvero unica, entusiasmante e memorabile. Per salutare il vecchio anno e dare il benvenuto al 2016, con tante sorprese in un “viaggio” meraviglioso fatto di musica e divertimento. Tutti verranno inevitabilmente travolti da un’ondata di splendide emozioni, allegria e festeggiamenti  e quando torneranno a casa sapranno di aver assaporato una delle esperienze più belle della propria vita  fiduciosi di un 2016 fantastico. Buon anno a tutti!!!!

Commenti

commenti